Nel mondo sempre più connesso e digitalizzato di oggi, la formazione sull’online e sul digitale sta diventando sempre più importante. Le competenze digitali sono essenziali per restare competitivi nel mercato del lavoro e per adattarsi ai rapidi cambiamenti tecnologici che stanno avvenendo.

La formazione è un campo che richiede un continuo aggiornamento, sia dal punto di vista tecnico/normativo sia dal punto di vista digitale e tecnologico. In merito alla situazione creatasi a causa dell’emergenza da SARS-CoV-2, alcune normali attività lavorative sono mutate radicalmente; con essa anche il sistema formativo ha subito una profonda trasformazione, dovuta in primo luogo ad un’inevitabile accelerazione del passaggio dalla formazione in presenza a quella digitalizzata. La pandemia ha così portato a un nuovo atteggiamento delle aziende nei confronti della formazione online e dell’e-learning.

Per ISA questo ha significato andare a creare dei corsi e-learning informativi personalizzati, e ricercare nuovi metodi per creare contenuti digitali innovativi. A tale scopo, negli anni 2021 e 2022 la ISA ha organizzato la formazione interna per i suoi dipendenti avente come oggetto di studio la piattaforma CANVA.

Perchè ISA ha deciso di fare una formazione su Canva per i dipendenti?

Canva non è un corso che eroga direttamente ISA.
La ISA utilizza Canva come strumento grafico per creare e rendere le presentazioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro più interessanti agli occhi dei partecipanti. Cercando così di creare maggiore interesse sull’argomento e suscitare curiosità.

ISA ha deciso di investire in una formazione sulla creazione di contenuti innovativi per un motivo molto semplice: diffondere ed incentivare la cultura della sicurezza in maniera accattivante e diversa in una chiave innovativa più interessante agli occhi dei partecipanti.

Come detto già inizialmente, il mondo oggi sta divenendo sempre più digital e quale modo migliore per diffondere la cultura e rendere le persone più curiose ad apprenderla se non tramite contenuti innovativi?